6cpmln - bgy7xw - kyqb9o - cj0kvn - 4xypd1 - 38m866 - aenc1b - z19wfo

Blog

Cos’è e Quanto si Guadagna nel Network Marketing


Tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo sentito nominare il Network Marketing: incontrando da un lato quelli che ci vogliono coinvolgere in questa attività e dall’altra quelli che invece… Leggi tutto

Tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo sentito nominare il Network Marketing: incontrando da un lato quelli che ci vogliono coinvolgere in questa attività e dall’altra quelli che invece ci raccomandano di tenercene alla larga.

Vediamo meglio di cosa si tratta. Tutti vorremmo diventare ricchi. Molti ci dicono che il Network Marketing è una strada percorribile proprio per questo scopo. Niente di nuovo in questo senso, anche se di fatto sono pochi a sapere bene come funziona questo tipo di attività. Eppure questo modello commerciale è pluridecennale e oggi domina diversi settori economici. Viene proposto come un’ottima opportunità di lavoro. In alcuni casi il Network Marketing viene presentato erroneamente come una opportunità per fare soldi facili, come nel trading online: è ovvio che non è affatto così, altrimenti mezza Italia starebbe facendo questo lavoro. Cerchiamo di capire bene di cosa si tratta e quanto si guadagna realmente con questa attività.

Che cos’è il Network Marketing?

Il Network Marketing, chiamato, è un metodo di vendita di prodotti o di servizi che offre a tutti la possibilità di diventare venditori e di dare vita a loro volta di una rete di distributori. Senza che vi sia la necessità di fare grandi investimenti finanziari, cosa che invece interessa le aziende tradizionali. Insomma se collaboro con una società di Network Marketing, creandomi una rete di collaboratori, divento sostanzialmente un imprenditore indipendente.

Proprio per questo la persona che entra, non ha un rapporto di collaborazione subordinato, non ci sono obblighi di fatturato e nemmeno limiti di stipendio mensile: ognuno fa il suo percorso come crede. Il mio guadagno quindi dipende dai risultati che porto a casa. Per fare tuttavia un calcolo più preciso di quello che mi entra in termini economici posso usare il cosiddetto piano compensi dell’azienda. In poche parole, le aziende di Network Marketing producono beni o servizi come una normale impresa, ma permettono a tutti di entrare lasciando sostanzialmente di agire in (quasi) totale libertà.

“ La differenza tra chi ha successo e chi fallisce è in come affrontano i problemi. Chi ha successo, li risolve. Chi fallisce, li racconta.”

Alle spalle del network Marketing c’è un’azienda reale, con venditori che la promuovono e che vendono prodotti/servizi diversi. Questi possono essere integratori, bibite, scontistica, servizi per la casa (elettricità, gas, telefonia etc.), assicurazioni, previdenza privata, servizi finanziari e tante altre cose. Perché viene talvolta presentato come una strada facile per diventare ricchi? Perché in alcuni casi può essere così: se un distributore si impegna al massimo e riesce a crearsi una rete strutturata di collaboratori sotto di lui può davvero raggiungere la libertà finanziaria e guadagnare realmente molto denaro.

Domandone: è legale il Network Marketing in Italia? Assolutamente sì, con determinate regole da rispettare.

Per spiegarmi meglio: Sono io distributore a decidere eventualmente di diventare capogruppo, di espandere la mia rete, mosso da voglia di guadagnare. In alternativa posso rimanere in disparte, arrotondando il mio stipendio, affiancando il mio normale lavoro col Network Marketing. Se divento capogruppo, però, sarò una micro azienda e dovrò quindi gestire la formazione e l’affiancamento dei miei distributori. Cosa necessaria e che torna a mio vantaggio, dato che percepirò una percentuale sulle loro vendite. Di solito per fare questo l’azienda fornisce gli strumenti utili.

Chi fa parte del mio gruppo, potrà prendere a sua volta altri distributori: si forma quindi una rete ad albero, in cui io guadagno su tutti i rami che si sviluppano dalla mia figura. Il meccanismo potenzialmente può essere ripetuto all’infinito. Se i rami che si sviluppano dalla mia persona sono tanti, potrei anche arrivare a vivere di rendita senza alzare un dito.

Network Marketing, i vantaggi rispetto all’azienda tradizionale

A pari qualità di prodotto, i vantaggi del Network Marketing rispetto ad un sistema aziendale tradizionale sono diversi:

Meritocrazia: porti risultati? Il tuo fatturato aumenta.
Tempo libero: gestisci tu il tuo tempo come ritieni opportuno.
Libertà finanziaria: se riesci a crearti un network tuo di venditori, prenderai una percentuale sulle loro vendite e potrai impegnarti per aumentare ancora i tuoi guadagni.
Facilità di accesso: basta scegliere di far parte del NM e vi entrerai.
Istruzione: chi è sopra di te è sempre disponibile a dedicarti del tempo per formarti e istruirti, quindi in tutti i casi il NM non è mai una perdita di tempo, ma un investimento sulla tua figura.
Flessibilità: il tempo richiesto per il lavoro lo stabilisci tu, così anche come l’investimento iniziale. In questo senso ognuno può scegliere come gestire questa attività, affiancandola anche al proprio normale lavoro.
Risparmio per il consumatore: tutti i passaggi che interessano i normali canali di distribuzione vengono esclusi e saltati per cui il consumatore ha un contatto diretto con chi produce e poi può eventualmente diventare anche rivenditore.

Network Marketing: Vantaggi e Svantaggi

Talvolta il NM viene accusato di truffa e di essere un sistema di lavoro piramidale (vietato dalla legge italiana), ma di fatto non lo è. Lo diventa se qualcuno operasse raggirando le persone, in maniera poco etica, facendo false promesse e mentendo su compensi e sistema organizzativo aziendale. A volte può accadere, come in tutte le cose. In sé, tuttavia, questo business model può essere una opportunità di guadagno reale.

Ci tengo a precisare che come sempre non è lo strumento a determinare il risultato finale. Esistono e sono esistiti NM validi nei compensi e poco performanti nei prodotti o viceversa. Oppure vere e proprie truffe. Di solito i prodotti venduti con NM sono da spiegare in quanto hanno caratteristiche particolari e non si possono acquistare se non da un rivenditore autorizzato.

Parlando con chi fa questo di mestiere ho capito che un Network Marketing consolidato da anni dà la tranquillità che il sistema e il prodotto siano validi. Al tempo stesso ci saranno più difficoltà nel trovare clienti perché l’azienda è già conosciuta da molti. Al contrario aziende nuove permettono di trovare una grande quantità di clienti potenziali che non conoscono il prodotto ma sarà più difficile convertirli in clienti perché ciò che non conosciamo prima lo valutiamo con diffidenza. Tieni sempre presente il segreto per un business di successo. Insomma il Network Marketing ha pro e contro come tutte le cose.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

 


Leave a comment

Your email address will not be published.